Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Sugli autobus torna la campagna per promuovere la donazione di sangue

Dopo l’esperienza avviata la scorsa primavera, torna sui bus di Start Romagna la campagna di sensibilizzazione alla donazione di sangue attuata in collaborazione con Avis Romagna. Nel 2022 sono state 54.399 le unità di sangue raccolte sul territorio romagnolo e 17.984 le unità di plasma e piastrine, quantità che hanno consentito di garantire l’autosufficienza locale e contribuito all’autosufficienza regionale e nazionale. La Romagna, dunque, si conferma un territorio generoso, ma non bisogna abbassare la guardia.

Sfruttando la capillarità del servizio di trasporto pubblico locale, che copre tutta la Romagna e si rivolge ad una platea ampia e variegata, Start Romagna e Avis Romagna hanno pensato di utilizzare gli autobus come veicoli di promozione lanciando, attraverso l’affissione di una locandina, un messaggio di sensibilizzazione degli utenti sull’importanza e sulla necessità di donare sangue. La seconda fase della campagna, attiva da novembre, accompagnerà i viaggiatori per tutto l’autunno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sugli autobus torna la campagna per promuovere la donazione di sangue
RavennaToday è in caricamento