menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti col naso all'insù: torna la 'Superluna', sarà la più grande dell'anno

La Superluna è la coincidenza di una luna piena con la minore distanza tra Terra e luna. L'effetto è un aumento delle dimensioni apparenti della luna visto dalla Terra

Il 19 febbraio è una data da segnare sul calendario per stare con il naso all'insù. Martedì, infatti, è prevista la "Superluna", probabilmente la più grande dell'anno. Sarà uno spettacolo più unico che raro, con un fascino ineguagliabile.

La Superluna è la coincidenza di una luna piena con la minore distanza tra Terra e luna. L'effetto è un aumento delle dimensioni apparenti della luna visto dalla Terra. In tutto il 2019 sono previste sei Superlune: tre piene e tre nuove. La prossima apparirà circa il 7% più grande e un po’ più luminosa della media. Lo spettacolo della Luna Piena, ancor più quello della Superluna, è massimo al suo sorgere, ovvero al calar del Sole o al tramonto del nostro satellite, ossia all’alba (la Luna Piena brilla in cielo dalla parte opposta rispetto alla nostra stella, sicché essa sorge al tramonto del Sole e tramonta all’alba).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento