Sversamento di idrocarburi nel bevano, la perdita trovata nel forlivese

Il sindaco: "Appena individuata la fonte di perdita sarà possibile accertare che lo sversamento sia interrotto e anche le responsabilità di quanto accaduto"

É stata individuata e bloccata nel forlivese la perdita di idrocarburi che ha interessato il torrente Bevano. Nel mirino è finita una ditta con sede a Forlimpopoli, alla quale si è riusciti a risalire seguendo le macchie d'olio. La fuoriuscita sarebbe stata causata dalla rottura di una cisterna di carburante. Lunedì sono iniziate le operazioni di bonifica. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i militari del Corpo Forestale dello Stato, i volontari della Protezione Civile, il personale di Arpa, del servizio tecnico di bacino, e del consorzio di bonifica.

Appena individuata la fonte di perdita sarà possibile accertare che lo sversamento sia interrotto e anche le responsabilità di quanto accaduto. Al momento questo sversamento di idrocarburi non sembra aver prodotto danni rilevanti all'eco-sistema - dice il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci -. Una volta che sarà accertato che lo sversamento è interrotto e che saranno completate le analisi revocherò l'Ordinanza di divieto di balneazione che ho firmato la vigilia di Pasqua. In queste ore sono molto utili per "assorbire" gli idrocarburi sversati nel Bevano i tre sbarramenti di panne assorbenti collocati lungo il torrente all'altezza di San Zaccaria, Castiglione e Savio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio per il lavoro svolto in queste ore il personale del Sevizio Tecnico di Bacino, di Arpa, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato, della Polizia Municipale, di Hera. In contatto con il Prefetto di Ravenna continuiamo a monitorare la situazione” ha detto il primo cittadino ravennate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento