Tagli alla giustizia, rischiano i tribunali distaccati di Faenza e Lugo

Approvato al Senato un testo sulla ridefinizione dell'assetto degli uffici giudiziari, e la soppressione o la riduzione delle sezioni distaccate

L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha approvato all'unanimità una risoluzione sottoscritta da tutti i gruppi (prima firmataria Roberta Mori, Pd) che impegna la Giunta a valutare gli effetti sul territorio del testo approvato al Senato sulla ridefinizione dell'assetto degli uffici giudiziari, e la soppressione o la riduzione delle sezioni distaccate. La risoluzione, illustrata dalla consigliera Mori,  impegna inoltre l'esecutivo regionale ad attivarsi, per quanto di competenza e in tutte le sedi opportune, affinché i criteri di riordino messi a punto siano fortemente integrati, per contribuire a limitare gli effetti distorsivi sul sistema giudiziario regionale, nonchè chiusure ingiustificate e potenzialmente lesive dell'efficacia complessiva.

Mori ha ricordato che in Emilia-Romagna "sono presenti dieci sezioni distaccate (Carpi, Cesena, Faenza, Fidenza, Guastalla, Imola, Lugo, Pavullo nel Frignano, Porretta Terme e Sassuolo) che hanno contribuito in modo efficiente all'organizzazione complessiva della geografia giudiziaria e al sistema dei servizi diffusi sul territorio regionale".

I timori riguardano anche gli uffici giudiziari di Cesena. A difesa delle sedi del Ravennate scende in campo Mario Mazzotti, consigliere Regionale del Gruppo PD in Regione Emilia-Romagna: “In Provincia di Ravenna a rischio risulterebbero dunque gli uffici di Faenza e Lugo. Auspico caldamente che, dati i requisiti di cui sono in possesso e i dati sulla loro produttività, queste due sedi distaccate possano essere mantenute anche in futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

Torna su
RavennaToday è in caricamento