Cronaca

Taglio del nastro per il nuovo campo da calcio del complesso Ex Salesiani

Il campo dell’ex Salesiani, utilizzato per decenni dalla storica Orsa Calcio, società dell’oratorio salesiano, e da altre associazioni, si trovava da oltre 20 anni in stato di non utilizzo

Taglio del nastro per il nuovo campo da calcio del Complesso ex Salesiani di Faenza, ora completamente recuperato in tutte le sue parti. L’inaugurazione del rinnovato campo da gioco si è svolta domenica alla presenza del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, del Presidente di Faventia Sales Andrea Fabbri, del Vice Presidente di Faventia Sales Luca Cavallari, del direttore generale della società sportiva Faventia Omar Montanari, del direttore sportivo del settore giovanile della società sportiva Faventia Giampaolo Sabbatani, del responsabile del settore giovanile della società sportiva Faventia Massimo Di Camillo e del responsabile del calcio a 5 della società sportiva Faventia Marco Restretti.

Una giornata di festa partita alle 14.30 e conclusasi alle 20 con la cena sociale del Faventia Calcio, allestita per l’occasione nella singolare cornice delle aule di Faventia Sales. Alle 19.30 il momento istituzionale con il taglio del nastro e l’inaugurazione ufficiale del campo da calcio e dei nuovi spogliatoi. Una giornata dove grandi e bambini si sono alternati in partite di calcio, calcio balilla e ping-pong.

Il campo dell’ex Salesiani, utilizzato per decenni dalla storica Orsa Calcio, società dell’oratorio salesiano, e da altre associazioni, si trovava da oltre 20 anni in stato di non utilizzo. Il progetto di recupero è stato fortemente voluto da Faventia Sales per restituire alla comunità un importante spazio non solo sportivo ma di aggregazione sociale, uno spazio verde di gioco nel pieno centro della città. L’intervento sull’area esterna, a sud dell’ex oratorio, effettuato nel 2019, ha ridefinito l’ambito del campo da calcio attraverso una recinzione a rete metallica anti-intrusione nella parte bassa e una rete para-palloni in corda. Inoltre, l’introduzione di un nuovo impianto tecnico di illuminazione consente un utilizzo del campo in condizioni adeguate a qualsiasi ora. A completamento dell’opera sono stati installati nuovi spogliatoi in prefabbricato sotto la pensilina dell’ex oratorio, senza necessità di nuove cubature. La gestione del campo è stata affidata da Faventia Sales alla società sportiva Faventia, che si è fatta carico di tutto ciò che riguarda il campo da gioco e la relativa attrezzatura, avviando già prima dell’estate un’attività di manutenzione del manto e installando a settembre l’attrezzatura da gioco. Al recupero del campo da calcio hanno lavorato consorzio Cear, Amorino impianti e Venturelli Romolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per il nuovo campo da calcio del complesso Ex Salesiani

RavennaToday è in caricamento