menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglio del nastro per il nuovo 'PalaBubani': può ospitare quasi 1000 spettatori

Gli obiettivi dell’intervento erano principalmente tre: adeguamento impiantistico, separazione dei percorsi pubblico/atleti e abbattimento barriere architettoniche

Si terrà sabato 4 gennaio alle 18.30, alla presenza delle autorità locali e delle società sportive, l'inaugurazione ufficiale dei lavori di ristrutturazione e ampliamento del Palazzetto dello Sport “Dino Bubani” di Faenza. I lavori, progettati dal Servizio Progettazione Edifici del Settore LL.PP. dell’Unione Romagna Faentina, suddivisi in due fasi esecutive, hanno riguardato la costruzione sul lato sinistro del nuovo sistema di uscite di sicurezza per il pubblico e all’interno l’esecuzione di opere di adeguamento impiantistico e di ristrutturazione degli spogliatoi.

Gli obiettivi dell’intervento erano principalmente tre: adeguamento impiantistico, separazione dei percorsi pubblico/atleti e abbattimento barriere architettoniche per l’utilizzo degli spogliatoi da parte dei diversamente abili. Con le opere relative alle nuove uscite di sicurezza la capienza dell’impianto è passata da 99 posti a 774 spettatori per manifestazioni sportive e 997 per evento di pubblico spettacolo. In quest’ultimo caso infatti, la configurazione prevede l’utilizzo del parquet di gioco ad uso platea con il palco collocato nell’area opposta agli ingressi dal Piazzale. Un intervento di rifunzionalizzazione ha riguardato anche altri percorsi secondari riguardanti la palestra di danza, la boxe, la ginnastica e l’accesso indipendente dal lato destro per le attività degli uffici delle società sportive.

Il costo complessivo dell’intervento di 800.000 euro è stato coperto per il 50% da contributo regionale, a seguito di bando sulle strutture sportive, mentre la restante parte è stata finanziata dal Comune di Faenza attraverso un mutuo, ad interessi zero, contratto con l’Istituto Credito Sportivo nell’ambito dell’annualità 2017, all’interno del programma Sport-Missione - Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento