Cronaca Lugo

Taglio del nastro per il nuovo supermercato: assunti 38 neo-dipendenti

E' stato inaugurato mercoledì mattina a Lugo, in viale De Brozzi 75/1, il nuovo punto vendita Eurospar in gestione diretta

E' stato inaugurato mercoledì mattina a Lugo, in viale De Brozzi 75/1, il nuovo punto vendita Eurospar in gestione diretta. Si tratta del 24esimo negozio realizzato da Aspiag Service in regione. Il nuovo Eurospar si sviluppa su un’area di vendita di quasi 1500 metri quadri, dove trovano posto i reparti di ortofrutta, macelleria con banco servito oltre al take away, pescheria, panetteria, pasticceria e una gastronomia servita. Nel nuovo punto vendita i clienti potranno inoltre trovare diversi reparti non food, con giornali e libri, giocattoli e articoli tessili.

L’edificio è stato progettato con attenzione ai principi di sostenibilità e soluzioni a basso impatto ambientale, come sistemi innovativi per il risparmio energetico della climatizzazione e per il recupero del calore e un impianto di illuminazione strutturato con led a basso consumo. Sono oltre 100 i parcheggi auto a disposizione della clientela, dove sono state collocate anche due postazioni attrezzate per la ricarica dei veicoli elettrici.

La squadra del punto vendita sarà formata da 42 collaboratrici e collaboratori, di cui 38 neo assunti. Molti di questi sono stati scelti grazie alle candidature presentate durante la campagna di selezione del personale che Aspiag Service ha promosso nei mesi di giugno e luglio di quest’anno, attraverso uno speciale truck posizionato in corrispondenza delle aree interessate dagli ultimi investimenti dell’azienda in regione, tra cui anche Lugo.

“Creazione di nuovi posti di lavoro, soprattutto giovanile. Realizzazione di nuovi parcheggi pubblici e un'importante opera di rigenerazione urbana. – ha dichiarato il sindaco di Lugo Davide Ranalli - Siamo soddisfatti della conclusione di questo ulteriore progetto di riqualificazione urbana che ci ha consentito di dare nuova vita ad un’area dismessa e abbandonata da troppo tempo, diventata causa di degrado ambientale e situata proprio alle porte di Lugo. Questa operazione oltre a sanificare una ferita nella città fornisce un servizio a disposizione dei cittadini della zona Ovest e crea occupazione con oltre trenta neo-assunzioni. Questo investimento da parte del privato testimonia lo sforzo che questa amministrazione sta compiendo per essere sempre più attrattiva nei confronti di chi vuole investire su Lugo”.

“L’apertura di questo nuovo punto vendita è per la nostra città un evento molto importante - ha commentato Luciano Tarozzi, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Lugo – e diventa, soprattutto in questo periodo ancora attraversato dalla pandemia, un segno di quella rinascita che tutti auspichiamo e per la quale siamo impegnati a rendere Lugo una città sempre più attrattiva per chi vuole investire. Il recupero di quest’area, situata su una delle principali vie d’accesso alla città e da troppo tempo lasciata in uno stato di abbandono, è in linea con la politica che l’Amministrazione Comunale di Lugo guidata dal Sindaco Davide Ranalli sta portando avanti attraverso la progettazione e la rigenerazione di importanti aree del territorio. Il rilevante investimento che Aspiag Service ha fatto con l’apertura del nuovo Eurospar ha permesso di creare nuovi posti di lavoro e consentirà di offrire alla zona ovest della città e alle frazioni limitrofe, come Villa San Martino e Ascensione, un servizio accessibile senza ulteriore aumento di traffico nei circondari”.

WhatsApp Image 2021-09-08 at 10.38.32-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per il nuovo supermercato: assunti 38 neo-dipendenti

RavennaToday è in caricamento