Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Tari, capanni, appalti e arte contemporanea: si riunisce il consiglio comunale

A inizio seduta si discuterà e voterà la surroga del consigliere comunale dimissionario Maurizio Bucci della lista "La Pigna" con Veronica Verlicchi

Martedì alle 15.30 si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del comune e sulla pagina facebook Comune di Ravenna. A inizio seduta si discuterà e voterà la surroga del consigliere comunale dimissionario Maurizio Bucci della lista numero 9 “La Pigna” con Veronica Verlicchi.

Dopo la trattazione del question time depositato dal consigliere Alvaro Ancisi di Lista per Ravenna su “Fare chiarezza sul rischio idraulico dei capanni da pesca”, il vicesindaco Eugenio Fusignani risponderà a due interrogazioni: la prima presentata dal consigliere Daniele Perini, capogruppo Ama Ravenna, in merito “Imbrattata la chiesa di Santo Spirito già cattedrale degli Ariani”; la seconda  presentata da Alberto Ancarani, capogruppo Forza Italia, su “Quali provvedimenti per la sicurezza del giardino Luigi Giuseppe Amadesi di proprietà comunale”. L’assessore Elsa Signorino risponderà quindi all’interrogazione presentata dal consigliere Daniele Perini, capogruppo Ama Ravenna, su “Rivalutare Alberto Burri e l’arte contemporanea a Ravenna”. Seguirà la presentazione e la votazione della proposta di delibera, presentata dall’assessore all’urbanistica Federica del Conte, riguardante la “determinazione del contributo straordinario ai sensi articolo 16 comma 4 lettera D del Dpr 380 del 2001 – criteri e modalità di calcolo”.

Successivamente si discuterà e voterà l’ordine del giorno presentato da Gianluca Rambelli del gruppo Sinistra per Ravenna su “Appalti: legalità e trasparenza” e si affronterà l’argomento “Audizione di Atersir circa l’aumento tariffario della Tari” su richiesta dei gruppi consiliari di opposizione. Per l'occasione sarà presente in aula Andrea Casadio, responsabile area servizio gestione rifiuti. Alle 19.30 i consiglieri comunali parteciperanno alla prima giornata della prova speciale di  “Inferno”, che si terrà davanti alla Tomba di Dante insieme ai 700 cittadini che hanno risposto alla chiamata e a tutto lo staff del Ravenna Festival e di Ravenna Teatro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, capanni, appalti e arte contemporanea: si riunisce il consiglio comunale

RavennaToday è in caricamento