rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Il bullismo in tutte le sue forme: si cercano soluzioni per prevenirlo

Dalle 8 alle 13 esperti e relatori si confronteranno per chiarire e analizzare il fenomeno cercando soluzioni per prevenirlo

Dopo l’incontro dello scorso febbraio a Classe, si torna a parlare di bullismo e cyberbullismo con una tavola rotonda in programma venerdì al Palazzo dei Congressi di Largo Firenze. Dalle 8 alle 13 esperti e relatori si confronteranno per chiarire e analizzare il fenomeno cercando soluzioni per prevenirlo. Dopo il saluto del presidente dell’associazione “Cuore e Territorio”Giovanni Morgese interverranno: l’assessore alla Pubblica Istruzione e all’Infanzia del Comune di Ravenna Ouidad Bakkali, il dirigente dell’Ufficio Scolastico territoriale Agostina Melucci, il primario di Cardiologia Massimo Margheri, il sostituto procuratore Cristina D’Aniello, il regista Gerardo Lamattina, la vincitrice di Master Chef Italia 5 Erica Liverani, il comandante della Polizia Postale di Ravenna Alessandro Danese, la psicologa Alessandra Bolognesi e la cardiologa Federica Giannotti.

Durante la tavola rotonda sarà inoltre presentato il progetto “Diventa il regista del cambiamento” dedicato agli studenti delle classi seconde e terze delle scuole medie ravennati (Istituto Comprensivo Statale “Darsena”, Istituto Comprensivo Statale “Guido Novello”, Istituto Comprensivo “San Biagio”, Istituto Comprensivo “Randi”, Istituto Comprensivo“Ricci Muratori”) presenti tra il pubblico. I ragazzi saranno chiamati a scrivere la trama di un cortometraggio per raccontare i temi del bullismo e del cyberbullismo proponendo idee per combatterlo. Il soggetto ritenuto più interessante diventerà un vero cortometraggio che vedrà come protagonisti gli studenti delle diverse scuole. Tra il pubblico ci sarà anche una rappresentanza del mondo scout Agesci di Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bullismo in tutte le sue forme: si cercano soluzioni per prevenirlo

RavennaToday è in caricamento