menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, missione compiuta per il circolo Zavaglia: promosso in serie C

Missione compiuta al primo tentativo per il Circolo Tennis Dario Zavaglia, che conquista la promozione in serie C maschile

Missione compiuta al primo tentativo per il Circolo Tennis Dario Zavaglia, che conquista la promozione in serie C maschile. Nel secondo turno del tabellone play-off di serie D1, vero e proprio spareggio che decideva le otto formazioni che saliranno di categoria per il prossimo anno, la squadra ravennate capitanata da Pietro Licciardi - giocatore che fino all’anno scorso disputava il circuito mondiale - e da coach Patricio Remondegui si è imposta per 4-0 in trasferta sull’Emilia Tennis Academy San Lazzaro, team guidato da Alberto Albertini.

Nette le affermazioni dei portacolori ravennati nei quattro singolari: Elio Josè Lago (2.4) ha sconfitto 6-1 6-4 il 2.7 Alessandro Gherardi, Alessandro Colella (2.4) ha superato 6-4 6-0 il 2.7 Andrea Vai, il giovane Matteo Bezzi (3.1) ha regolato 7-6 6-4 il 3.4 Mattia Neri annullando anche due set point nella prima frazione, mentre Nahuel Fracassi (3.3) ha concesso appena un game a Michele Marchesini (4.3 con un passato anche in seconda categoria), risultati che sul 4-0 hanno reso inutile la disputa del doppio (Simone Bezzi ed Edoardo Lanza Cariccio la coppia bizantina). La squadra del CT Zavaglia ha così completato un percorso netto da applausi: tre vittorie in altrettanti incontri nella prima fase, chiudendo a punteggio pieno il girone, poi nel primo turno del tabellone regionale il 5-0 casalingo al Ct San Biagio di Castenovo di Sotto (Reggio Emilia).

“La nostra squadra era sicuramente ben attrezzata per puntare a questo obiettivo ma nello sport non c’è nulla di scontato, per cui i complimenti della dirigenza vanno a tutti i giocatori che compongono la rosa e ai due capitani – sottolinea con soddisfazione il presidente del circolo Carlo Licciardi – per aver conseguito questo risultato al primo colpo, dopo diversi anni di assenza dal campionato affiliati. Un ulteriore motivo di orgoglio è l’aver schierato quattro under 16 che vengono dal nostro vivaio. Adesso ci godiamo la promozione e festeggiamo, ma bisogna mettersi a lavorare immediatamente per la prossima stagione in quanto il campionato di serie C è tra i più duri e la nostra ambizione, come detto fin da quando il nuovo consiglio direttivo si è insediato, è quella di tornare prima possibile nella serie cadetta per far sì che il Circolo Tennis Zavaglia disputi un campionato nazionale. E lo vogliamo fare riportando anche  a casa, ove possibile, i ‘gioielli di famiglia’ oltre che rinforzando la squadra”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento