Tenta la fuga dalla pattuglia dell'Arma e poi fornisce false generalità

I carabinieri di della Compagnia di Lugo hanno arrestato un 39enne che ha cercato di eludere il posto di controllo

Nel primo pomeriggio di giovedì i carabinieri della Compagnia di Lugo, nel corso di una serie di controlli, hanno arrestato un 39enne con le accuse di sostituzione di persona e false dichiarazioni a pubblico ufficiale. Nel primo pomeriggio la pattuglia ha notato una vettura il cui guidatore, alla vista delle divise, aveva effettuato una manovra repentina per evitare di essere fermato. Inseguito e bloccato, l'automobilista è risultato essere sprovvisto di qualsiasi tipo di documento compresa l'assicurazione. Al momento di declinare le proprie generalità, inoltre, il 39enne ha fornito quelle di un'altra persona ma è stato ben presto smascherato e portato in caserma. Accertata la sua vera identità, per l'uomo sono scattate le manette ed è stato processato per direttissima e condannato a 5 mesi e 10 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Cade mentre lavora al porto e si frattura il cranio: operaio in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento