rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Massa Lombarda

Aggredito a coltellate dopo il prelievo: il rapinatore preso dopo una caccia all'uomo

Il malvivente, espletate le formalità di rito, è stato ristretto nella camera di sicurezza della Compagnia di Lugo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Dopo aver prelevato dal bancomat, è stato avvicinato da un connazionale che, minacciandolo con un coltello, pretendeva la somma di denaro che si era appena messo nelle tasche. Un 22enne di nazionalità marocchina è stato arrestato con l'accusa di tentata rapina. Il fatto è avvenuto a Massa Lombarda. I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti su richiesta del malcapitato dopo esser stato aggredito: quest'ultimo è riuscito a divincolarsi e scappare, scatenando nell’aggressore una furia che siè concretizzata con alcuni fendenti che ha colpito l’uomo al corpo ed al volto, fortunatamente di striscio. Lo stesso, nonostante le ferite, è riuscito a dare l'allarme al 112. i Carabinieri hanno iniziato una breve “caccia all’uomo”,riuscendo a bloccare il delinquente in una via cittadina, disarmandolo e traendolo in arresto per “tentata rapina aggravata e lesioni personali”. Il ferito è stato soccorso dai sanitari del 118. Il malvivente, espletate le formalità di rito, è stato ristretto nella camera di sicurezza della Compagnia di Lugo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito a coltellate dopo il prelievo: il rapinatore preso dopo una caccia all'uomo

RavennaToday è in caricamento