Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Preso a coltellate nella sua abitazione: 34enne arrestato per tentato omicidio

Le forze dell'ordine, che stanno cercando di fare luce sulla vicenda, sono intervenute nell'abitazione della vittima dopo che un vicino di casa aveva segnalato alcune grida

Sembrerebbe esserci la droga dietro al violento episodio che si è verificato a Milano Marittima, dove un 34enne tunisino ha preso a coltellate un 43enne venendo poi arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Le forze dell'ordine, che stanno cercando di fare luce sulla vicenda, giovedì sono intervenute nell'abitazione della vittima dopo che un vicino di casa aveva segnalato alcune grida. Qui, infatti, si era recato il 34enne: tra i due sarebbe nato un diverbio, fino a che il tunisino non avrebbe accoltellato cinque o sei volte la vittima, causandogli fortunatamente soltanto ferite giudicate guaribili in due settimane. L'aggressore, fuggito, ha poi però chiamato le forze dell'ordine spiegando quanto era successo e dando la sua versione dei fatti difendendosi. L'uomo è stato quindi arrestato per tentato omicidio. Del caso è stato informato il pm di turno Angela Scorza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso a coltellate nella sua abitazione: 34enne arrestato per tentato omicidio

RavennaToday è in caricamento