Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Mondo della musica in lutto per la scomparsa di Teresio Savini: "Era pieno di energia"

Il mondo della cultura e della musica faentino è in lutto per la morte di Teresio Savini, il 75enne faentino che martedì è stato trovato morto nella sua abitazione di Gatteo Mare

Il mondo della cultura e della musica faentino è in lutto per la morte di Teresio Savini, il 75enne faentino che martedì è stato trovato morto nella sua abitazione di Gatteo Mare. Da qualche giorno i suoi familiari non avevano più sue notizie, e sono stati proprio loro a lanciare l'allarme. Il corpo senza vita è stato rinvenuto nella casa vacanze estiva martedì pomeriggio con l'intervento dei Vigili del fuoco e dei Carabinieri, che hanno fatto la macabra scoperta. Sul posto anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che costatare Il decesso, causato con ogni probabilità da un malore.

Protagonista di innumerevoli eventi, in particolar modo legati al mondo della musica, del faentino, per anni è stato guida instancabile dell'associazione culturale Pia Tassinari. A ricordarlo è il vicesindaco Massimo Isola: "Savini ha dedicato la vita alla passione per la lirica e il canto. Ha fondato associazioni, organizzato centinaia di eventi, ha insegnato a migliaia di bambini il senso dell'Opera. Ha collaborato con associazioni e scuole di musica, di canto, di danza. Ha raccontato giorno dopo giorno all'Italia quanto sia stata importante Pia Tassinari per la storia della musica. Ha premiato giovani cantanti. E cantanti affermate, spesso nel palco del nostro Teatro Masini. Una persona piena di energia. Messa sempre in condivisione. Una bella persona".

"Oggi è una giornata tristissima - lo ricordamo dall'accademia Progetto Voce - piangiamo la morte di un carissimo amico, grandissimo presidente del circolo della lirica di Faenza che è tornato dalla sua Sofia. Spero si siano ritrovati nel loro grande amore". "Caro, amico mio, ci lasci troppo presto - lo ricorda un amico - Ma ti vediamo già sorridere abbracciato alla tua Sofia che tanto ti mancava. Grazie per ogni tuo singolo gesto di affetto, e sono tanti, che con la tua inesauribile generosità non hai mai fatto mancare a nessuno di noi. Per la tua fiducia nelle nostre voci. Per il tuo amore per il teatro. Per la tua umanità. Sempre. Ti voglio bene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondo della musica in lutto per la scomparsa di Teresio Savini: "Era pieno di energia"

RavennaToday è in caricamento