Trema la terra: lievi scosse di terremoto nel Faentino

Non si segnalano danni a cose o persone. Per effetto della bassa intensità i due terremoti non sono stati praticamente avvertiti

Due lievi scosse di terremoto lunedì pomeriggio al confine tra il Forlivese e il Faentino. La prima, di magnitudo 2,6 Richter, è stata registrata alle 17,24 dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma a 8 chilometri da Faenza, con ipocentro a 22 chilometri di profondità. La seconda, sempre nella stessa zona, è stata misurata alle 17,51 ed è stata di magnitudo 2,1 Richter e a 6 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a cose o persone. Per effetto della bassa intensità i due terremoti non sono stati praticamente avvertiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento