Terremoto, bloccata la ferrovia. Pesanti disagi per chi ha viaggiato verso sud

A seguito delle scosse telluriche che si sono verificate in Emilia Romagna, dalle 13.50 la circolazione ferroviaria è sospesa in via precauzionale

A seguito delle scosse telluriche che si sono verificate in Emilia Romagna, dalle 13.50 la circolazione ferroviaria è stata sospesa in via precauzionale tra Rimini e Cesenatico (linea Rimini – Ravenna) e tra Cesena e Riccione (linea Bologna - Ancona) per consentire la verifica dello stato dell'infrastruttura da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Nessun treno è stato fermato in linea. I ritardi ai treni fermi nelle stazioni hanno superato le due ore di attesa. La circolazione ferroviaria è stata ripristinata alle 16.50, con una lenta ripresa fino alle 17.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento