rotate-mobile
Cronaca

Ravenna si unisce alla gara di solidarietà a favore dei terremotati

Il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e gli Assessori comunali, come stanno facendo molti ravennati, parteciperanno alla sottoscrizione a favore delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto

Il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e gli Assessori comunali, come stanno facendo molti ravennati, parteciperanno alla sottoscrizione a favore delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto. “In questi giorni – afferma il primo cittadino – stiamo assistendo ad una vera e propria gara di solidarietà nella nostra città. Alcune famiglie sono attualmente ospitate in alcuni alberghi del nostro territorio".

"Una
 bella iniziativa nata in ‘rete’ sta coinvolgendo centinaia di studenti delle scuole - continua il sindaco -. Ringrazio tutti i ravennati per la loro generosità: anche in questa occasione hanno dimostrato di avere un cuore grande. La nostra Amministrazione comunale è in costante contatto con la Regione Emilia-Romagna. Nei prossimi giorni sapremo come Ravenna potrà contribuire in modo concreto alla fase della ricostruzione”.

Per chi volesse sottoscrivere a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, la Regione Emilia-Romagna sul suo sito web ha reso note le modalità attraverso le quali cittadini ed enti potranno versare contributi in denaro.

Si possono usare, a scelta, i seguenti canali:  bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 - I - 02008 - 02450 - 000003010203;

- versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

- versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della Giunta Regionale - Viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna; Il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

M5S - Il Movimento 5 Stelle ha aperto un conto corrente sul quale chiunque lo desideri potrà versare una cifra, anche simbolica, a sostegno della popolazione afflitta dal terremoto. L'IBAN del conto è IT 76 N 02008 02460 000102085251 Il conto sarà gestito nella piena trasparenza, e la destinazione del denaro raccolto verrà stabilito interpellando i cittadini, e con la massima attenzione per evitare sprechi. Il Movimento 5 Stelle invita tutti i cittadini a versare sul CC (IBAN: IT 76 N 02008 02460 000102085251). Per donazioni dall'Estero il BIC: UNCRITM1NT6. Indicare "Movimento 5 Stelle-Beppegrillo.it Emilia-Romagna" nel beneficiario e "Aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia-Romagna" come causale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna si unisce alla gara di solidarietà a favore dei terremotati

RavennaToday è in caricamento