Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico

Scossa di terremoto al largo della costa ravennate. L'evento sismico si è verificato sabato mattina, intorno alle 10.51. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.8, con ipocentro ad una profondità di 30 chilometri, a 45 chilometri a nord-est di Rimini e 47 chilometri a est di Ravenna. Non si segnalano comunque danni a cose o persone.

L'ultima scossa di terremoto nel litorale ravennate risale alla notte del 15 gennaio scorso, con magnitudo di 4.2 sulla scala Richter ed epicentro nella zona di Lido di Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Perde il controllo dell'auto, guidatore sbalzato dall'abitacolo

Torna su
RavennaToday è in caricamento