L'Appennino continua a muoversi, nuova scossa di terremoto

I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato nella notte tra martedì e mercoledì una nuova scossa di terremoto, dopo quella di magnitudo 3.4 della nottata tra domenica e lunedì

L'Appennino Tosco - Romagnolo continua a muoversi. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato nella notte tra martedì e mercoledì una nuova scossa di terremoto, dopo quella di magnitudo 3.4 della nottata tra domenica e lunedì. L'evento si è verificato alle 3.12, con epicentro a Crespino del Lamone vicino a Marradi, localizzato ad una profondità di 7,2 chilometri. Non ci sono danni a cose o persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scossa è stata avvertita dagli abitanti, soprattutto chi abita ai piani alti, svegliati in pieno sonno. Dopo l'evento di domenica notte, era stata registrata lunedì mattina una replica di magnitudo 2 sulla scala Richter alle 8.24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento