Scossa di terremoto questa mattina: avvertita in alcuni comuni collinari del faentino

Una lieve scossa di terremoto si è verificata nella mattinata di sabato a 2km da Dozza ed ha interessato anche alcune zone del faentino

Una lieve scossa di terremoto si è verificata nella mattinata di sabato a 2km da Dozza ed ha interessato anche alcune zone del faentino. il sisma ha avuto una magnitudo di 3.0 sulla scala Richter ed è stato localizzato ad una profondità di 35km. Il movimento tellurico è avvenuto alle 7.10 di sabato mattina. Alcune persone lo hanno percepito a Casola Valsenio, Riolo Terme, Castel Bolognese, Bagnara, Solarolo e Massa Lombarda, distanti tutte circa una ventina di chilometri dall'epicentro del sisma. Non si segnalano danni a cose o persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento