menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Terrorismo e prevenzione, il caso Ravenna": un seminario di Polizia

All'evento, patrocinato dal Comune di Ravenna, alla presenza di esperti in materia nazionali e internazionali sono stati invitati rappresentati delle istitutzioni e delle maggiori realtà provinciali

Mercoledì 23 gennaio alle 10, a Palazzo Rasponi dalle Teste, si terrà il convegno "Terrorismo, il fenomeno e le strategie di prevenzione e di contrasto: il caso Ravenna" organizzato dalla Questura ravennate. All'evento, patrocinato dal Comune di Ravenna, alla presenza di esperti in materia nazionali e internazionali sono stati invitati rappresentati delle istitutzioni e delle maggiori realtà provinciali.

Dopo la registrazione dei partecipanti e il saluto delle autorità, i lavori prenderanno il via con l’intervento “La minaccia jihadista in Italia” di Francesco Marone, docente all’Università di Pavia e ricercatore dell’Osservatorio sulla radicalizzazione e il terrorismo internazionale dell’Istituto per gli studi di politica internazionale di Milano. Seguirà, alle 11.00, Stefano Dambruoso, Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna con il contributo “Radicalizzazione islamica: la risposta italiana”. Alle 12.00 seguirà il professor Ranieri Razzante, docente all’Università di Bologna e consulente della commissione parlamentare antimafia e del Prefetto Antiracket che illustrerà il tema “Finanziamento al terrorismo. Fonti e strumenti di contrasto”. Alle 12.30 ci saranno un breve dibattito e le domande del pubblico. I lavori saranno moderati da Franco Giubilei, giornalista e corrispondente de “La Stampa”. Il convegno, per le tematiche trattate, è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati con l’assegnazione di due crediti formativi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento