rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Il "tesoretto di Classe" sarà esposto per due mesi al Museo Archeologico di Napoli

Il presidente di RavennAntica: "Con questo prestito il Museo Classis Ravenna si inserisce a pieno titolo nel circuito delle grandi esposizioni nazionali"

Il tesoretto di Classe, databile tra la fine del VI e gli inizi del VII secolo d. C., composto da un piatto e sette cucchiai d’argento con tracce di doratura, di cui uno recante il monogramma di Re Teodorico, andrà in esposizione al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nell’ambito della grande mostra "Bizantini. Luoghi, simboli e comunità di un impero millenario", in programma dal 21 dicembre 2022 al 13 febbraio 2023. L’esposizione racconta "il millennio bizantino", approfondendo diversi temi: la struttura del potere e dello Stato, l'insediamento urbano e rurale, gli scambi culturali, la religiosità e le espressioni della cultura scritta, letteraria e amministrativa.

“Con questo prestito – dichiara il presidente Giuseppe Sassatelli - il Museo Classis Ravenna si inserisce a pieno titolo nel circuito delle grandi esposizioni nazionali. La preziosa collaborazione tra RavennAntica ed il Museo Archeologico di Napoli, intrapresa qualche anno fa con la mostra Tessere di mare. Dal mosaico antico alla copia moderna, è molto positiva e contribuisce ad una reciproca promozione e valorizzazione del patrimonio culturale”.

Per ammirare gli altri numerosi reperti che raccontano la storia di Ravenna e del territorio è possibile visitare il Museo Classis nei seguenti orari: da martedì a domenica 10.00 - 17.00 e, dal 26 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023, tutti i giorni 10.00 - 18.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "tesoretto di Classe" sarà esposto per due mesi al Museo Archeologico di Napoli

RavennaToday è in caricamento