"Ti presento l'impresa": studenti alla scoperta delle attività del Porto

La visita ha consentito agli studenti di osservare le attività di banchina e approfondire gli aspetti legati alle manovre di sbarco

Nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Ti presento l’impresa”, organizzato dall’Itis Baldini di Ravenna in collaborazione con Cna ed Ecipar di Ravenna, gli studenti delle classi terze dell’indirizzo logistica hanno visitato oggi T&C Traghetti e Crociere srl. Insieme al loro docente Fabio Iezzi, coordinatore del corso di trasporti e logistica e accompagnati da Alberto Bissi, amministratore unico della T&C Traghetti e Crociere, gli studenti hanno potuto seguire le operazioni di sbarco in banchina,  osservandone le manovre necessarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ritengo – ha dichiarato Bissi - che avere una specializzazione scolastica che guarda a tutte le tipologie di attività collegate al porto sia una formidabile opportunità per i nostri giovani, il giorno in cui con quel diploma si affacceranno nel mondo del lavoro. T&C, con piacere, avrà i cancelli aperti per favorire la conoscenza del settore RO/RO che è in costante crescita nel mondo”. La visita ha consentito agli studenti di osservare le attività di banchina, approfondire gli aspetti legati alle manovre di sbarco e di conoscere un punto di eccellenza nella realtà portuale ravennate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

Torna su
RavennaToday è in caricamento