rotate-mobile
Cronaca

Tir a tutta velocità investe i cartelli del cantiere. L'autista alla guida ubriaco bloccato dalla Stradale

I poliziotti, dopo aver intimato invano più volte l’alt al conducente dell’autoarticolato, sono stati costretti a effettuare un difficile inseguimento che si è concluso diversi chilometri dopo

La Polizia di Stato di Ravenna ha denunciato un cittadino straniero per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Qualche giorno fa, poco prima della mezzanotte, un equipaggio della Stradale di Ravenna in servizio di pattugliamento sulla Statale 16 Adriatica ha intercettato all’altezza della città un mezzo pesante, il quale viaggiando a velocità elevata investiva la segnaletica a delimitazione di un cantiere stradale, rappresentando evidentemente un serio pericolo per se stesso e l’incolumità pubblica.

I poliziotti, dopo aver intimato invano più volte l’alt al conducente dell’autoarticolato, sono stati costretti a effettuare un difficile inseguimento che si è concluso diversi chilometri dopo. L'autista, un 65enne cittadino straniero, unico passeggero, si trovava in evidente stato di alterazione psicofisica e pertanto è stato sottoposto alla misurazione del tasso alcolemico, che è risultato pari a 2,16 g/l. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Inoltre è stato sanzionato per le molteplici violazioni al Codice della Strada commesse. La patente è stata ritirata e l’autoarticolato sottoposto al provvedimento del fermo amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir a tutta velocità investe i cartelli del cantiere. L'autista alla guida ubriaco bloccato dalla Stradale

RavennaToday è in caricamento