menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la camminata per la ricostruzione di Castelluccio di Norcia

Un piccolo spiraglio si sta aprendo, grazie alla costruzione di stabili prefabbricati, i quali dovrebbero ospitare i milioni di turisti che nel 2019 non mancheranno di giungere da tutto il Mondo

La terza edizione di "Ricostruiamo Castelluccio"  indetta da Atmosphere Ayurvediche Asd, si svolgerà sabato cambiando la sede operativa al Centro Sportivo di Ponte Nuovo, grazie alla nuova collaborazione con la Polisportiva Ponte Nuovo. La manifestazione, sotto l’egida della Uisp, è rivolta a tutti, camminatori, famiglie nordic walkers, runners, (da soli o con le famiglie ed i cani al seguito) si pone l’obiettivo di raccogliere Fondi per la ricostruzione di Castelluccio di Norcia. Il millenario Borgo a 1.452 metri vegliava sul Pian Grande, noto per la famosa fioritura delle lenticchie nei primi giorni di luglio, e sorgeva alle pendici del Monte Vettore, il più alto dei Monti Sibillini, ma purtroppo è ancora un cumulo di macerie, dopo il sisma del 30 ottobre 2016.

Un piccolo spiraglio si sta però aprendo, grazie alla costruzione di stabili prefabbricati, i quali dovrebbero ospitare i milioni di turisti che nel 2019 non mancheranno di giungere da tutto il Mondo. Il ricavato, tolte le spese, andrà alla Onlus “Per la vita di Castelluccio di Norcia”, uno degli Enti interlocutori con Istituzioni, per ricostruire questo angolo di Paradiso.

Premio di partecipazione per tutti gli iscritti, i quali però ovviamente potranno devolvere anche più della quota minima (5 euro), una confezione delle pregiate Lenticchie Igp di Castelluccio, per sostenere anche gli agricoltori, che sono riusciti, pur tra mille peripezie, a seminare e raccogliere il pregiato legume. La partenza della ludico-motoria è fissato per le ore 15,30; e l’anello perimetrale del polisportivo (poco meno di un 1) si potrà percorrere a discrezione. La presidentessa Antonia Valletta ringrazia "il Comitato Podistico Ravennate, alla Croce Rossa Italiana, a New Time Produzioni Televisive ed al Comune di Ravenna, che oltre ad aver offerto il Patrocinio, sarà rappresentato in corsa dagli assessori Fagnani e Costantini e dal consigliere Gatta". Da sottolineare infine la sicura presenza del Campione Italiano di 100 chilometri, Matteo Lucchese, e da quello Non Vedenti di Maratona, Loris Cappanna, con il suo team “Non ho paura del buio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento