rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Torna la settimana europea della mobilità: tra gli eventi la 'giornata senza auto' e il 'Giretto d'Italia'

La Settimana europea della mobilità coinvolge circa 800 città non solo europee e sarà dedicata quest’anno alle sinergie tra persone e luoghi, promuovendo il cambiamento dei comportamenti individuali e collettivi

Dal 16 al 22 settembre, torna l’appuntamento con la European mobility week – Settimana europea della mobilità, promossa dalla Commissione europea e dal ministero della Transizione ecologica e a cui aderisce anche il Comune di Ravenna. Il tema di questa ventunesima edizione è “Migliori connessioni”, accompagnato dallo slogan “Cambia e vai”. La Settimana europea della mobilità coinvolge circa 800 città non solo europee e sarà dedicata quest’anno alle sinergie tra persone e luoghi, promuovendo il cambiamento dei comportamenti individuali e collettivi.

Il tema “Migliori connessioni” si sviluppa su quattro pilastri:

- persone: storicamente la forza trainante della European mobility week, da mettere in contatto perché possano dare vita ad azioni di trasporto sostenibile;

- posti: compresi gli spazi urbani e le aree verdi, che devono essere piacevoli e funzionali affinché le persone si incontrino e si mettano in contatto;

- pacchi: nella duplice accezione di pacchi fisici, in relazione alle crescenti sfide logistiche per consegnarli in modo ecologico, e di pacchetti informativi digitali, essenziali per una mobilità urbana senza intoppi, che necessita e richiede migliori connessioni tra fornitori di dati e utenti;

- politiche e pianificazione: necessarie a ogni città per affrontare le sfide comuni della mobilità urbana in modo completo e resiliente.

Tra le iniziative in programma a Ravenna, si trovano il “Giretto d’Italia” – il monitoraggio annuale della ciclabilità urbana promosso da Legambiente che si svolgerà, in collaborazione con Fiab, venerdì 16 settembre, nella giornata Bike to work – e diverse linee pedibus diffuse su tutto il territorio comunale, grazie al fondamentale impegno degli istituti scolastici e delle famiglie.

Il 22 settembre sarà invece la Giornata europea senz'auto, una giornata di sensibilizzazione sulla mobilità urbana sostenibile. In questa occasione verrà organizzata un'iniziativa di chiusura di via Scuole pubbliche. Nella strada scolastica sarà organizzato un banchetto e attività di promozione e sensibilizzazione delle famiglie sul tema della Mobilità sostenibile e in particolare dell'andare a scuola senz’auto anche in prospettiva di futuri avvii di Pedibus.

Altre iniziative per una mobilità sostenibile:

- lunedì 19 settembre alle 15 nella sala Buzzi di viale Berlinguer 11, in collaborazione con ITL - Istituto sui trasporti e la logistica, verrà illustrato il progetto "Urbane" per la sostenibilità nella distribuzione delle merci in città.

- mercoledì 21 settembre alle 17.30, Fiab organizza una pedalata con partenza da piazza San Francesco fino al museo Classis che terminerà con un momento conviviale presso il Circolo Aurora.

- mobility management scolastico e piani di spostamento casa scuola: riparte la scuola e con essa l'impegno nella promozione della mobilità sostenibile negli spostamenti casa-scuola e nell'educazione a un tipo di mobilità alternativa all'auto. Con il progetto "Mobilitiamoci" due scuole del territorio iniziano il percorso per la redazione del Piano di spostamento casa-scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la settimana europea della mobilità: tra gli eventi la 'giornata senza auto' e il 'Giretto d'Italia'

RavennaToday è in caricamento