rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Torna 'Progetto Futuro', borse di studio da 500 euro a 20 giovani studenti

L’iniziativa, che prevede l’assegnazione di 20 borse di studio agli alunni che si distingueranno nell'anno scolastico 2022-23 per impegno scolastico e civile, è rivolta agli studenti del quinto anno delle scuole primarie del Comune di Ravenna

Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Fondazione Golinelli e Secam srl, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale di Ravenna, lanciano la quarta edizione di "Progetto Futuro", che punta a far emergere nella comunità locale, dalla giovane età, il valore dello studio e l’importanza dell’importanza sociale. Obiettivo di Progetto Futuro è di favorire, nella comunità locale, la crescita del valore dello studio e nell’impegno sociale. L’iniziativa, che prevede l’assegnazione di 20 borse di studio agli alunni che si distingueranno nell'anno scolastico 2022-23 per impegno scolastico e civile, è rivolta agli studenti del quinto anno delle scuole primarie del Comune di Ravenna.

La consapevolezza che al termine della attuale pandemia alcune problematiche di natura sociale saranno più diffuse ha spinto i creatori di Progetto Futuro a muoversi in due direzioni parallele: Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Fondazione Golinelli e Secam si impegneranno non solo nel lancio della nuova edizione, ma anche nel creare continuità con lo scorso anno, seguendo i giovani premiati nel loro cammino scolastico e aiutandoli nello sviluppo dei loro percorsi futuri.

Le borse di studio offerte comprendono un’attività formativa da parte della Fondazione Golinelli e l'erogazione di 500 euro per ogni alunno premiato. In linea con il Piano Scuola e Digitale del Miur, che mira a stimolare la diffusione sostenibile e duratura di metodologie didattiche innovative che, sfruttando al meglio le risorse digitali, producano risultati nello sviluppo delle competenze di base in particolare di quelle Stem, Fondazione Golinelli – nell’ambito della IV edizione di Progetto Futuro, in collaborazione con Secam, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e Ufficio Scolastico Provinciale di Ravenna - propone 2 incontri online di conoscenza di sé stessi, e del mondo che ci circonda. Progetto Futuro quarta edizione si arricchisce quindi di un ulteriore modulo, che, essendo dedicato in particolare ai 24 vincitori della prima edizione, si pone come naturale completamento del percorso.

Gli incontri saranno articolati in modo da: favorire la conoscenza del sé, promuovendo attività di auto-valutazione grazie ad esperienze laboratoriali che consentano di cimentarsi direttamente con la dimensione sperimentale, promuovere interesse per alcuni dei potenziali sbocchi lavorativi che si ritengono più innovativi e sviluppare un set di competenze trasversali funzionali al decision-making intesa come capacità indispensabile per orientarsi in un mondo sempre più in costante cambiamento.

Per supportare un graduale orientamento senza la pressione dell’imminenza delle scelte, il percorso potrà essere proposto a tutte le classi delle secondarie di primo grado, oltre che ai 24 vincitori della prima edizione 2020 di Progetto Futuro. Le attività didattiche proposte hanno lo scopo di fornire strumenti utili a studentesse e studenti che potranno innescare una riflessione su sé stessi/e, supportati dai/lle propri/e docenti nel percorso che porta alla consapevolezza di sé e all’orientamento per le scelte future. Gli incontri si terranno, da remoto, giovedì 12 e giovedì 19 gennaio dalle ore 16.30 alle ore 18.30. La partecipazione deve essere richiesta e confermata da parte della famiglia dello studente tramite la compilazione del modulo al link presente sul sito della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna entro e non oltre il 11 gennaio 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna 'Progetto Futuro', borse di studio da 500 euro a 20 giovani studenti

RavennaToday è in caricamento