Torna 'Wiki Loves Monuments', il concorso fotografico più grande del mondo

Il Comune di Lugo sostiene anche quest’anno “Wiki Loves Monuments”, il più grande concorso fotografico al mondo indetto da Wikimedia Italia e nato per valorizzare il patrimonio culturale e artistico italiano

Il Comune di Lugo sostiene anche quest’anno “Wiki Loves Monuments”, il più grande concorso fotografico al mondo indetto da Wikimedia Italia e nato per valorizzare il patrimonio culturale e artistico italiano. Sono sette i luoghi candidati da Lugo, liberamente fotografabili: la Meridiana dei Popoli (piazza Garibaldi), il Monumento a Francesco Baracca (piazza Baracca), il Parco del Loto (via Brignani), il Parco Golfera (via Sammartina), il Pavaglione (piazza Mazzini), la Rocca Estense (piazza Martiri 1) e il Teatro Rossini (piazzale Cavour 17).

Una volta scelto il monumento e scattata la foto, dall’1 al 30 settembre sarà possibile caricarla seguendo le istruzioni illustrate al link https://wikilovesmonuments.wikimedia.it/concorso-fotografico-wlm/. Gli scatti diventano così patrimonio condivisibile, comune e universale grazie alla loro circolazione in rete con licenza di Creative Commons. L’elenco dei luoghi candidati per il comune di Lugo è disponibile al link https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:Wiki_Loves_Monuments_2019/Monumenti/Emilia- Romagna/Provincia_di_Ravenna. Per ulteriori informazioni contattare lo sportello ComUnico del Comune di Lugo al numero 054538444 o 054538559, oppure alla mail comunico@comune.lugo.ra.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento