Cronaca

Tra provette e microscopi a scuola inaugura la nuova aula di scienze

Il laboratorio è dotato di quattro microscopi e di attrezzature e materiali per esperimenti di fisica, chimica e biologia, in modo da effettuare misurazioni e osservazioni

Giovedì si è tenuta l’inaugurazione dell’aula di scienze del plesso di Villanova di Bagnacavallo dell’Istituto comprensivo Berti, che comprende la scuola primaria e secondaria di primo grado. All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco Eleonora Proni, la dirigente scolastica Marisa Tronconi, le vicarie Ornella Ghilardini e Adriana Pasi, gli insegnanti, i genitori e tutti gli alunni del plesso. Il laboratorio è dotato di quattro microscopi e di attrezzature e materiali per esperimenti di fisica, chimica e biologia, in modo da effettuare misurazioni e osservazioni. L’attrezzatura è stata fornita dall’associazione dei genitori “Tutti per la scuola”; il ripristino dell’aula ha visto impegnati in un lungo lavoro corale docenti, genitori, collaboratrici scolastiche, esperti e volontari.

"Oggi si celebra un evento importante per la nostra scuola e per noi studenti – ha sottolineato a nome di tutti i ragazzi del plesso Lia Primante, alunna della III E della secondaria di primo grado –. Ora abbiamo un vero laboratorio dove è possibile sperimentare praticamente ciò che viene studiato in teoria. Abbiamo definito l’aula di scienze “il luogo della mente” perché è qui che noi studenti osserviamo, facciamo ipotesi e sperimentiamo per apprendere le leggi scientifiche. Gli strumenti che ora abbiamo a disposizione ci consentono di fare esperienze e di consolidare le basi per gli studi futuri della Fisica alle scuole superiori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra provette e microscopi a scuola inaugura la nuova aula di scienze

RavennaToday è in caricamento