rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Maturità 2014, tutte le tracce della prova d'italiano: l'autore è Quasimodo

Alle 8.30 l'apertura ufficiale delle buste. Alle 8.35 sul web la prima indiscrezione firmata "Studenti.it", che ha diffuso il nome dell'autore da analizzare: Salvatore Quasimodo

Il conto alla rovescia è terminato: mercoledì mattina per oltre 2.400 studenti ravennati è iniziato l'esame di Maturità 2014. Ad aprire le "danze" la prova d'italiano, suddivisa in 4 tipologie: analisi del testo, articolo di giornale/saggio breve, tema di ordine storico e tema di ordine generale. Alle 8.30 l'apertura ufficiale delle buste. Alle 8.35 sul web la prima indiscrezione firmata "Studenti.it", che ha diffuso il nome dell'autore da analizzare: Salvatore Quasimodo.

Cinque minuti più tardi Skuola.net ha reso noto il il testo della traccia: "Ride la gazza nera sugli aranci. Ed è subito sera". Quasimodo era indicato nel toto-tema tra i favoriti insieme a Luigi Pirandello e Saba. Una frase dell'architetto Renzo Piano è stato lo spunto per la traccia d'attualità: "Siamo un Paese straordinario ma fragile". L'architetto è noto per aver realizzato grandi opere in tutto il mondo.

La maturità nelle classi di Ravenna (foto Argnani-Fiorentini)

Per la traccia storica è stato scelto il centenario della Grande Guerra. "Europa 1914-2014", sulla quale gli studenti sono stati chiamati a riflettere su com'è cambiata la situazione del continente in un secolo. Per il saggio scientifico sono state scelte le tecnologie, per quello artistico letterario "Il dono". Per il saggio storico-politico è stato scelto l'argomento della "violenza e non violenza nel 900". Infine per il saggio socio-economico l'argomento scelto è stato "Le nuove responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2014, tutte le tracce della prova d'italiano: l'autore è Quasimodo

RavennaToday è in caricamento