menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasferta amara per il Ravenna, il Vicenza consolida il primato

I padroni di casa hanno messo in campo la propria qualità e sono riusciti ad arginare i tentativi di trovare il pareggio degli ospiti

Il Ravenna scende nella tana della capolista con piglio ed attenzione, concedendo pochissimo al Vicenza. Nel primo tempo una grande occasione per Martorelli poi costretto ad uscire. Nella ripresa l’inserimento di Giacomelli aumenta la pressione dei padroni di casa che trovano il jackpot con Cappelletti. La cronaca del match vede al 6’ il Vicenza subito pericoloso con Guerra che a sinistra mette un pallone velenoso a rientrare che non trova nessun compagno a deviare Il pubblico del Menti spinge spinge i biancorossi ma è Purro che interrompe le trame dei padroni di casa ed al 13’ ribalta il fronte del gioco e conclude a rete, ma la palla è alta. Partita adesso in equilibrio, anzi, al 26’ colossale occasione per il Ravenna, iniziativa di Ricchi, il suo cross basso viene debito prima da Giovinco poi da Padrlla, sulla respinta arriva Martorelli ma il suo tiro a due passi dalla rete è respinto da Cappelletti in angolo. Il Vicenza non sta a guardare e ci prova di testa con Guerra su cross di Bruscagnin, ma il pallone esce a lato. Allo scadere nuova occasione da calcio d’angolo per Cappelletti ma la sua incornata è alta.

La ripresa si apre con il Ravenna che, dopo avere già perso Papa è costretto anche a sostituire Martorelli, mentre Di Carlo si gioca la carta Giacomelli. E’ proprio il 10 biancorosso che al 12’ parte in contropiede e trova al tiro Guerra, Spurio chiude in angolo con sicurezza. Il Vicenza preme ed al 23’ passa, respinta della difesa giallorossa sulla quale si avventa Cappelletti con un rasoterra potente e preciso che bacia il palo non dando scampo a Spurio. I giallorossi ci provano subito con una bella iniziativa di Nigretti che centra un pallone rasoterra che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno possa ribadire in rete. La partita continua ad essere avvincente ma non produce altre occasioni, i padroni di casa mettono in campo la propria qualità e riescono ad arginare i tentativi di trovare il pareggio del Ravenna. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento