menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due uffici della polizia locale si trasferiscono in via D’Alaggio

L’ufficio depositeria viene accorpato con l’ufficio verbali, già presente nella sede di via D’Alaggio, ove sono già attivi anche i servizi per il rilascio dei contrassegni di accesso alla Ztl

Da lunedì l'Ufficio depositeria e l'Ufficio relazioni con il pubblico della Polizia locale si trasferiranno da via Rocca Brancaleone in via d’Alaggio 3 con variazioni di orario e ricevimento dei cittadini. Ne dà informazione il vicesindaco con delega alla Polizia locale Eugenio Fusignani, spiegando che "l’ufficio depositeria viene accorpato con l’ufficio verbali, già presente nella sede di via D’Alaggio, ove sono già attivi anche i servizi per il rilascio dei contrassegni di accesso alla Ztl, di gestione dei ricorsi (di competenza del Prefetto e del Giudice di Pace), oltre agli uffici dell’infortunistica, edilizia/antidegrado e commerciale".

"Con questo trasferimento vengono accorpati e quindi ottimizzati - afferma Fusignani - servizi importanti resi più funzionali alle esigenze dei cittadini grazie alla presenza di parcheggi gratuiti e di una maggiore accessibilità che permette di evitare il centro città, con decongestionamento del traffico; inoltre la sede è più facile da raggiungere per chi usa i mezzi pubblici anche grazie alla futura apertura del sottopassaggio". L'Ufficio verbali e depositeria sarà aperto il mercoledì e il sabato dalle 9 alle 12.30 e si potrà le telefonare allo 0544 485930 il martedì, giovedì e venerdì dalle 8 alle 11; l'Ufficio relazioni con il pubblico riceverà dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12.30, mentre si potrà telefonare allo 0544 482912 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12.30. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento