rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Cotignola

Trasporto illecito di rifiuti, furti e truffe: i controlli fruttano cinque denunce

A Cotignola i militari hanno denunciato un commerciante italiano autore di una truffa e ricettazione poiché, dopo essere entrato in possesso di un assegno risultato provento di una rapina in un istituto bancario

E' di cinque denunce il bilancio dei controlli svolti dai Carabinieri della Compagnia di Lugo, finalizzati a garantire la sicurezza sulle strade e contrastare i reati contro il patrimonio- In particolare, i militari della stazione di San Lorenzo hanno intercettato un trasporto illecito di rifiuti metallici e identificato due italiani, già noti alle forze dell'ordine, a bordo di un autocarro con un consistente carico di metalli, asseritamente “rifiuti di recupero”, ma per i quali sono in corso accertamenti sulla lecita provenienza.

A carico dei due, che erano sprovvisti di autorizzazioni per la specifica attività, al momento si è proceduto alla denuncia per “attività di gestione rifiuti non autorizzata” ed al sequestro di veicolo e carico. A Voltana i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità d due cittadini rumeni autori, alcune settimane fa, di un furto perpetrato in una casa di campagna dalla quale era stata portata la caldaia esterna. Nella circostanza la refurtiva era stata caricata su un veicolo in uso, con il quale si erano poi allontanati.

A Cotignola i militari hanno denunciato un commerciante italiano autore di una truffa e ricettazione poiché, dopo essere entrato in possesso di un assegno risultato provento di una rapina in un istituto bancario, lo aveva utilizzato per l’acquisto di merce da una ditta produttrice della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto illecito di rifiuti, furti e truffe: i controlli fruttano cinque denunce

RavennaToday è in caricamento