Trasporto pubblico, i socialisti: "Treni e bus pieni, errori nella gestione"

I socialisti ravennati da mesi sostengono che la gestione del trasporto pubblico, su ferro e su gomma, "è stata superficiale"

"Dal nuovo dpcm emergono gli errori nella gestione di scuola e trasporto pubblico": a dirlo sono i socialisti ravennati, che da mesi sostengono che la gestione del trasporto pubblico, su ferro e su gomma, "è stata superficiale. La spinta delle regioni per la capienza massima possibile sui mezzi è dovuta a cattive scelte fatte in passato che hanno fatto sì che il servizio dei trasporti presenti varie criticità, ora accentuate dall’emergenza - spiegano - E ora è sotto gli occhi di tutti che la capienza massima stabilita dell’80% spesso non viene rispettata, con mezzi pubblici, come gli autobus a Ravenna, che sono quotidianamente strapieni, in particolare negli orari di ingresso e di uscita degli studenti. Inoltre, buona parte degli studenti universitari della nostra provincia, pendolari, hanno scelto di continuare con la didattica a distanza perché considerano poco sicuri i mezzi di trasporto della regione, tra affollamento e continui casi di mancato rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, che possono sfociare in aggressioni, l’ultima avvenuta a Cervia. Si può ancora fare qualcosa, ma è ora di agire: aumentare le corse degli autobus, utilizzando anche mezzi privati; distanziare gli orari delle corse in base anche ai nuovi orari delle scuole; potenziare il servizio dei regionali, non fermandosi ad aggiungere fermate alle corse pre-emergenza, ma sfruttando il parco mezzi al completo, sia per aumentare il numero che, quando possibile, la lunghezza dei convogli e investendo sulle linee secondarie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • Aggredita e picchiata: uomo in fuga nei campi, scattano le ricerche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento