rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca

Il terremoto ferma anche i treni: circolazione sospesa, le linee interessate

Si stanno verificando le condizioni di sicurezza per attivare eventuali servizi sostitutivi su strada

Circolazione ferroviaria sospesa in via precauzionale e per controlli sulla linea Adriatica, tra Rimini e Varano, sulla Ancona-Roma, tra Falconara e Jesi, e sulla Rimini-Ravenna, tra Gatteo e Cesenatico, a seguito della scossa di terremoto che ha interessato la zona. Nessun treno è fermo in linea. Si stanno verificando le condizioni di sicurezza per attivare eventuali servizi sostitutivi su strada. Il provvedimento si è reso necessario per consentire ai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) i controlli previsti dalle normative di sicurezza sullo stato della linea dopo l'evento sismico. La circolazione ferroviaria sulle linee Adriatica, Ancona-Roma e Rimini-Ravenna è ripresa poco prima delle 12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il terremoto ferma anche i treni: circolazione sospesa, le linee interessate

RavennaToday è in caricamento