rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Trigone preso a bastonate in spiaggia, i volontari Cestha: "E' in condizioni stabili"

Ha destato molto clamore il caso della femmina di trigone viola che lunedì pomeriggio è stata presa a bastonate da un passante sulla spiaggia di Casal Borsetti

Ha destato molto clamore il caso della femmina di trigone viola che lunedì pomeriggio è stata presa a bastonate da un passante sulla spiaggia di Casal Borsetti. Ad accorgersi di quanto stava succedendo erano stati gli altri bagnanti, che avevano subito dato l'allarme. Il povero animale - poi ribattezzato "Sole" in onore della biologa marina ospite del centro Maria Sole Bianco - era stato soccorso dai volontari di Cestha (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat) di Marina di Ravenna, ma l'aggressore si era poi allontanato facendo perdere le sue tracce.

VIDEO - Trigone preso a bastonate sulla riva

"Le sue condizioni sono stabili ma non ci permettono di sbilanciarci, né posiviamnete né negativamente - aggiornano i volontari del Cestha - Fondamentale sarà capire se Sole riprenderà ad alimentarsi da sola, anche alla luce di un grosso ascesso che le è spuntato proprio sulla bocca, causato sempre dalle bastonate ricevute. Un quadro più dettagliato l'avremo sicuramente nella giornata di sabato".

Questi esemplari sono comuni nel nostro mare. Nel periodo estivo, specialmente tra giugno e luglio, si avvicinano alla riva per deporre le uova; non bisogna avvicinarsi e nemmeno stuzzicarli, il loro aculeo è pericoloso e la puntura può essere dolorosa, ma se non li si importuna sono completamente innocui. Il trigone, una volta deposte le uova, tornerà al largo tranquillamente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trigone preso a bastonate in spiaggia, i volontari Cestha: "E' in condizioni stabili"

RavennaToday è in caricamento