menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova la bici che gli era stata rubata. Le telecamere inchiodano un 19enne

A finire nei guai è stato un 19enne, che dovrà rispondere dell'accusa di ricettazione. Il fatto è avvenuto giovedì sera

Ha trovato la bici che gli era stata rubata ed ha indicato alla Polizia tre giovani che poco prima l'avevano in uso. A finire nei guai è stato un 19enne, che dovrà rispondere dell'accusa di ricettazione. Il fatto è avvenuto giovedì sera. Il proprietario della bici si trovava in via Ponte Marino, quando ha rinvenuto la propria bici che gli era stata rubata alcuni giorni prima mentre era a scuola. Il derubato, che ha dimostrato la proprietà del velocipede attraverso una sorta di libretto con l’indicazione del numero di telaio della bicicletta, ha indicato ai poliziotti tre ragazzi che avevano in uso la bici rubata e che erano seduti ad un tavolo dell’esercizio commerciale.

Attraverso il sistema di videosorveglianza del ristorante gli agenti sono riusciti ad individuare chi dei tre giovani aveva la materiale disponibilità della bicicletta. E così è stato stanato il 19enne. Nella medesima circostanza uno degli altri due ragazzi in compagnia del ragazzo, che nel corso del controllo dei poliziotti manifestava un certo nervosismo, è stato segnalato all’autorità amministrativa quale consumatore di sostanze stupefacenti perché ha cercato, inutilmente, di disfarsi di due involucri contenenti modica quantità di marjuana. La bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento