menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

L'anziano è rimasto incredulo del fatto che all'interno dello stesso portafoglio vi fosse ancora, oltre ai documenti, anche l'intera somma di denaro, che aveva già dato per irrecuperabile

"Io sono corretto e la mia religione mi impone di essere onesto fino in fondo: ho appena trovato questo per strada”. Con queste parole un 36enne marocchino, da anni residente a Faenza, mercoledì ha consegnato a un agente della Polizia locale dell’Unione della Romagna faentina, in servizio in centro a Faenza, un portafoglio con all’interno 95 euro, carte di credito e documenti.

Il portafoglio risultava essere stato smarrito da un 75enne faentino, che giovedì mattina è stato convocato in comando per la restituzione. L'anziano è rimasto incredulo del fatto che all'interno dello stesso portafoglio vi fosse ancora, oltre ai documenti, anche l'intera somma di denaro, che aveva già dato per irrecuperabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento