Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Trovato con 3 ovuli di hashish: arrestato un extracomunitario

Continua l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte della Finanza di Ravenna.

Nei giorni scorsi, i baschi verdi del Gruppo di Ravenna hanno eseguito una serie di controlli straordinari di sicurezza nei pressi di esercizi commerciali di rimessa di denaro (“Money Transfer”). Nel corso del servizio è stato sottoposto a controllo un soggetto extracomunitario il quale risultava privo di documenti validi alla sua identificazione ed idonei a giustificare la permanenza sul territorio dello Stato. 

I successivi approfondimenti consentivano di rinvenire, abilmente occultati all’interno del giubbotto, 3 ovuli contenenti circa 30 grammi di hashish detenuti al fine di spaccio.

In ragione di tali circostanze, la sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il soggetto, dopo essere stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici utili per la sua identificazione, è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio per direttissima.

L’udienza si è conclusa con la condanna del clandestino ad una pena di mesi 5 di reclusione e alla multa di mille euro. Il risultato di servizio evidenzia il costante e quotidiano impegno delle Fiamme Gialle ravennati per la salvaguardia della legalità e della salute dei cittadini e vede premiare, ancora una volta, lo sforzo rivolto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’ambito dell’attività di concorso al mantenimento dell’ordine e sicurezza pubblica svolta in stretto coordinamento con le altre Forze di Polizia presenti sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con 3 ovuli di hashish: arrestato un extracomunitario

RavennaToday è in caricamento