Cronaca

Finti volontari Auser di nuovo in azione: chiedono soldi, ma sono truffatori

La truffa dei finti volontari Auser continua. L'ultima segnalazione, da parte della stessa associazione ravennate, risale allo scorso giugno

La truffa dei finti volontari Auser continua. L'ultima segnalazione, da parte della stessa associazione ravennate, risale allo scorso giugno. A lanciare l'allarme questa volta è l'amministrazione comunale di Massa Lombarda: "Alcuni messesi stanno ricevendo telefonate da sconosciuti che si presentano a nome di Auser e chiedendo un contributo di 10 euro per l’acquisto di presidi sanitari e deambulatori, segnalando inoltre di passare a ritirare i soldi personalmente. Auser Massa Lombarda e il Comune segnalano che si tratta di truffe e invitano i cittadini ad avvertire, qualora coinvolti, il 112". Chi voglia donare all'associazione o ricevere informazioni può rivolgersi direttamente al proprio centro territoriale di riferimento o alla sede centrale di Ravenna. Tutti i contatti e i riferimenti sono reperibili sul sito di Auser Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti volontari Auser di nuovo in azione: chiedono soldi, ma sono truffatori

RavennaToday è in caricamento