Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Con un raggiro tenta di acquistare orologi di lusso: truffatore in manette

Intanto la divisione anticrimina della Questura di Ravenna ha preparato nei suoi confronti un foglio di via obbligatorio, da notificargli non appena tornerà in libertà.

Preso truffatore mentre tentava in una gioielleria del centro l'acquisto di tre orologi di lusso dal valore di 64mila euro. Nella rete tesa dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna hè finito un 35enne napoletano. Il meccanismo prevedeva l'uso di assegni circolari verificati tramite banca con chiamata ad un sedicente agenzia partenopea e usati "per fare un urgente regalo a persone molto importanti". All'atto del controllo l'uomo ha tentato di cavarsela, esibendo una carta d'identità falsa.

Dalle verifiche sulle impronte digitali e' poi emerso il 35enne era colpito da un'ordinanza di custodia in carcere del Tribunale di Brescia per violazioni commesse mentre era ai domiciliari a Napoli. In passato era stato infatti arrestato per ricettazione, rapina, truffa, uso di documenti falsi e sostituzione di persona. Dopo la convalida dell'arresto, si sono aperte le porte del carcere in ragione dell'esecuzione del provvedimento restrittivo. Intanto la divisione anticrimina della Questura di Ravenna ha preparato nei suoi confronti un foglio di via obbligatorio, da notificargli non appena tornerà in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un raggiro tenta di acquistare orologi di lusso: truffatore in manette
RavennaToday è in caricamento