rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Inseguito dopo un sorpasso: non cade nel tranello ed evita la "truffa dello specchietto"

Il malcapitato di turno, dopo avere superato "Volkswagen Golf" di colore bianco, è stato inseguito ed invitato ad accostare dall’uomo che ne era alla guida

Ancora un tentativo di "truffa dello specchietto" sventato. E' successo giovedì mattina lungo la Statale 16 Adriatica. Il malcapitato di turno, un 65enne ravennate, stava percorrendo l'arteria, quando, dopo avere superato "Volkswagen Golf" di colore bianco, è stato inseguito ed invitato ad accostare dall’uomo che ne era alla guida. Quest'ultimo, dopo esser scelto dalla vettura, ha riferito di aver subìto nella manovra il danneggiamento dello specchietto retrovisore, pretendendo un risarcimento in contanti. Il 65enne, intuito di avere davanti a se un truffatore, senza nemmeno scendere dall'auto, ha chiesto l'intervento del 112. Il malvivente si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito dopo un sorpasso: non cade nel tranello ed evita la "truffa dello specchietto"

RavennaToday è in caricamento