La vittima è più furba dei malviventi: sventata la truffa dello specchietto

I due hanno chiesto 300 euro per chiudere la questione, ma il pensionato, per nulla intimorito, ha preso il telefono per chiamare i Carabinieri

Inseguito quasi fin sotto casa per mettere in atto l'ormai nota "truffa dello specchietto", ma è riuscito ad allontanarli e a non cadere nella trappola. Vittima del tentativo di truffa è stato un pensionato residente a Ghibullo. Erano le 10 quando si è consumato l’ennesimo tentativo di raggiro. La vittima stava tornando a casa in macchina, quando ad un certo punto ha avveritto un rumore, come si fosse rotto un vetro.

Non essendoci stato alcun impatto, ha proseguito la sua marcia, ritrovandosi inseguito e bloccato da un’utilitaria di colore scuro da cui sono scesi due uomini che hanno iniziato ad incolparlo di essergli andati addosso e di avergli frantumato lo specchietto dell'auto. I due hanno chiesto 300 euro per chiudere la questione, ma il pensionato, per nulla intimorito, ha preso il telefono per chiamare i Carabinieri. Ai malviventi non è restato altro che fuggire a gambe levate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continuano le truffe, ma continuano anche gli incontri con l’Arma dei Carabinieri dei Carabinieri per spiegare le varie tipologie di imbroglio messe in atto dai malviventi e fornire utili consigli per prevenirli. Questa attività informativa rientra nella più ampia di contrasto da tempo avviata dall’Arma dei Carabinieri per prevenire l’odioso fenomeno delle truffe, specie a danno di anziani. Nei prossimi giorni sono previsti altri incontri a Campiano e a Pisignano di Cervia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento