Cronaca

Chiedono offerte al telefono per una onlus inesistente: truffatori in azione

Telefonate da parte di sedicenti volontari onlus in cerca di donazioni. E' quanto segnalano dal gruppo di Controlli di vicinato di Lugo

Telefonate da parte di sedicenti volontari onlus in cerca di donazioni. E' quanto segnalano dal gruppo di Controlli di vicinato di Lugo: "Residenti di via Kolbe, via Gardenghi, via Visani, di San Potito, Bizzuno e Alfonsine segnalano di aver ricevuto telefonate da una signora con accento straniero che chiedeva un contributo per un'associazione onlus no-profit di Bologna che si occupa del trasporto di anziani. La signora al telefono avvisava che nella giornata di venerdì sarebbero passati dei volontari a domicilio per ritirare le offerte. Il numero da cui i residenti hanno ricevuto risulta segnalato da numerose persone da più parti d'Italia. Chi ha già segnalato questo numero ha riferito trattarsi di persone insistenti che chiamano anche diverse volte al giorno, per più giorni".

"In questi casi, segnalate sempre le telefonate ricevute alle Forze dell'ordine e, soprattutto, quando queste persone si presentano alla porta di casa non fatevi scrupoli a contattare il 112 per un intervento - raccomandano dal gruppo - Nel caso riusciate ad avere immagini di queste persone o relative automobili, mostratele alle Forze dell'ordine che poi provvederanno a effettuare le indagini del caso e a rintracciarle. Ricordiamo che le associazioni di volontariato non effettuano raccolte fondi porta-a-porta e che nessuno è costretto a fare donazioni ad associazioni che non conosce e che non sa se siano reali o fittizie. La beneficenza è una cosa bellissima ma, purtroppo, spesso capita che persone disoneste si approfittino dei buoni sentimenti delle persone per intascare denaro immeritatamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiedono offerte al telefono per una onlus inesistente: truffatori in azione

RavennaToday è in caricamento