menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tanti nuotatori coraggiosi sfidano l'acqua gelida per il 'Tuffo della Befana'

Tanto coraggio, un bel respiro e via verso l'acqua gelida di gennaio. Le feste natalizie si chiudono con un bel tuffo

Tanto coraggio, un bel respiro e via verso l'acqua gelida di gennaio. Le feste natalizie si chiudono con un bel tuffo. Il giorno dell'Epifania infatti, come ogni anno, si è svolto il tradizionale Tuffo della Befana 2020, il primo tuffo dell'anno in mare a Pinarella. La mattinata è iniziata alle 9.00 con la pedalata della Befana con il team Aquilotti in MTB, seguita dalla camminata della Befana e dai laboratori di costruzione aquiloni con Cervia Volante. Dalle 13.00 intrattenimento musicale e il canto dei Pasquaroli, stand gastronomici e per i bambini, le magie del Mago Milko. Ma il momento clou è stato alle intorno alle 15, con i temerari nuotatori romagnoli che si sono tuffati in mare con passione nei loro costumi originali e stravaganti, sfidando il freddo con il caloroso abbraccio di tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento