Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

"Tutti insieme senza glutine" anche nelle scuole di Faenza

Mercoledì nelle mense scolastiche cittadine nell'ambito della Settimana nazionale della Celiachia. Coinvolti circa 2200 studenti delle scuole dell'infanzia, di quelle primarie e secondarie di primo grado

Anche Faenza aderisce all'iniziativa "Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine", promossa nell'ambito della Settimana nazionale della Celiachia (13-21 maggio 2017). Mercoledì nelle mense delle scuole dell'infanzia, delle scuole primarie e di quelle secondarie di 1° grado del nostro territorio sarà proposto un menù senza glutine. L'iniziativa coinvolge circa 2200 studenti (sono escluse solo quelle scuole che nella giornata del mercoledì non hanno la mensa), ai quali, con la collaborazione della Gemos, verrà dato un pasto uguale per tutti con cibi senza glutine.

Il menù comprende risotto alle zucchine, petto di pollo, verdure in fricandò e frutta. Il pane sarà sostituito da gallette di mais. Obiettivo dell'iniziativa è quello di far comprendere anche ai bambini e alle loro famiglie che mangiare senza glutine si può e anche con gusto. La Settimana nazionale della Celiachia, giunta quest'anno alla sua terza edizione, è un'iniziativa dell'Associazione italiana Celiachia onlus, che da oltre 35 anni si impegna a cambiare in meglio la vita delle persone celiache e dei loro famigliari.  L'idea della Settimana della Celiachia è nata nel 2015, quando nel mese di maggio prese il via a Milano l'Esposizione Universale, il cui tema era "Nutrire il Pianeta. Energia per la vita".  Expo 2015 è stata una grande opportunità che ha consentito all'Associazione di introdurre il tema della celiachia nella riflessione globale sull'alimentazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tutti insieme senza glutine" anche nelle scuole di Faenza

RavennaToday è in caricamento