rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Porto / Viale delle Nazioni

Ubriaco irrompe nel residence armato di cacciavite e coltello: denunciato un 46enne

Finisce nei guai un uomo classe 1975 che ha creato scompiglio all'interno di una struttura alberghiera. Fermato dalla Polizia è stato poi denunciato

Attimi di paura nell'ex colonia di Marina. Nella serata di martedì la Polizia di Ravenna è stata costretta a intervenire a Marina di Ravenna, all'interno del Residence Villa Marina, dove secondo le forze dell'ordine uno scozzese di 46 anni si sarebbe presentato in evidente stato di ubriachezza. Appena entrato all'interno della struttura alberghiera l'uomo avrebbe iniziato a creare problemi. Il 46enne infatti avrebbe iniziato a sbattere contro porte e arredi e a urlare. I responsabili del residence hanno quindi chiamato aiuto e sul posto sono arrivate le volanti della Polizia di Ravenna. Gli agenti hanno fermato l'uomo e, in seguito a una perquisizione, avrebbero trovato in suo possesso anche un cacciavite e un coltello. Condotto in Questura il 46enne è stato poi denunciato per ubriachezza molesta e per porto d'armi atte a offondere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco irrompe nel residence armato di cacciavite e coltello: denunciato un 46enne

RavennaToday è in caricamento