Cagnolina uccisa, si cercano i colpevoli: Polizia nelle scuole

A seguito dell'episodio la Sezione Enpa di Ravenna aveva presentato una denuncia contro ignoti al Tribunale dei Minori

Continuano le indagini della Polizia della Questura di Ravenna per dare un volto ai responsabili della morte di Lassie, la cagnolina uccisa il 2 marzo scorso da due teppisti lanciandole contro una sedia di ferro. L'edizione ravennate del "Corriere Romagna" riporta che martedì gli uomini in divisa, insieme ad Enzo Gibini, proprietario della cucciola, si sono presentati fuori ad una scuola media della località bizantina nella speranza di individuare i responsabili del drammatico gesto. Il tutto con l'accordo della dirigente scolastica. Ma non vi sono stati riscontri.

Inizialmente si era attribuita agli assassini dell'animale un'età oscillante tra gli 11 ed i 12 anni. Ma dall'esperienza di martedì il proprietario non esclude che fossero più grandi, ma sempre adolescenti. A seguito dell'episodio la Sezione Enpa di Ravenna aveva presentato una denuncia contro ignoti al Tribunale dei Minori. "Vogliamo che sia resa giustizia a Lassie e ai proprietari, vogliamo che su questo fatto non cali una cortina di silenzio", aveva dichiarato il presidente dell'Enpa di Ravenna, Carlo Locatelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma si era consumato nel primo pomeriggio del 2 marzo scorso. Venne chiesto l'intervento della Polizia dopo che furono visti due giovani scagliare una sedia di ferro (presa da un'isola ecologica poco distanza) nel cortile dell'abitazione, colpendo Lassie che morì sul colpo. Le urla misero in fuga i due ragazzini, entrambi in bicicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento