rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca

Ufficialmente era in malattia, ma lavorava in nero in un'altra attività

Era ufficialmente in malattia, ma ne approfittava per lavorare in nero. Una 40enne straniera è stata 'pizzicata' dai Carabinieri di Ravenna durante un controllo in un esercizio pubblico

Era ufficialmente in malattia, ma ne approfittava per lavorare in nero. Una 40enne straniera è stata ‘pizzicata’ dai Carabinieri di Ravenna durante un controllo in un esercizio pubblico: oltre ad essere impiegata senza contratto di lavoro, percepiva l’aspettativa per malattia in qualità di dipendente di un’altra attività commerciale. La donna è stta denunciata per truffa aggravata ai danni di un ente pubblico, mentre sanzionato amministrativamente il datore di lavoro.

>> MARINA DI RAVENNA - A Marina, invece, clamorosa scoperta dei Carabinieri in un'attività (leggi la notizia)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficialmente era in malattia, ma lavorava in nero in un'altra attività

RavennaToday è in caricamento