Ultracentenari, Russi festeggia i 102 anni di Ottino Massa

"Abbiamo una grande ricchezza che a volte non esaltiamo forse abbastanza - ha commentato l’assessore -. Ricordiamoci che la presenza degli anziani nelle nostre vite e la possibilità di averli accanto è un dono prezioso"

Ottino Massa ha celebrato il 102esimo compleanno. A portare l'omaggio di tutta la città di Russi e dell'amministrazione comunale è stato l'assessore Jacta Gori. Nato il 3 giugno 1918, Massa ha passato la sua vita a Russi. "Abbiamo una grande ricchezza che a volte non esaltiamo forse abbastanza - ha commentato l’assessore -. Ricordiamoci che la presenza degli anziani nelle nostre vite e la possibilità di averli accanto è un dono prezioso, sono coloro che ci hanno cresciuti e vanno coccolati come un tempo loro hanno fatto con noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento